francesco-renga-tempo-reale-album-cover http://www.radiomessinainternational.it/pagina/404/Pubblicita

Spettacolo, emozioni e grande musica, questo è stato il mix offerto ieri sera da Francesco Renga al pubblico di Taormina. Ancora una volta un sold out da brividi per il cantautore friulano che ha stregato la platea siciliana con la sua voce accompagnata da una band di assoluto livello.  Musica e parole prima di tutto, cosi potremmo definire la show che Renga ha tenuto al Teatro Greco di Taormina. Scenografia naturale: il teatro, la luna, e l’Etna a fare capolino, anch’essa fortunata spettatrice di una meravigliosa serata. Appena entrato in scena è stata la sua voce a rapire letteralmente gli spettatori con il primo brano, Un giorno bellissimo, intonato a gran voce dai fan, presenti numerosi; poi una raffica di canzoni senza alcuna sosta: Favole, La tua bellezza, Il mio giorno più bello del mondo. Da qui si arriva ad una pausa, piacevole, dove Renga chiacchiera con il pubblico, raccontando un pò la storia delle sue canzoni, la genesi dei suoi testi, nati da pensieri profondi ed emozioni vere vissute giorno dopo giorno nella quotidianità. Da qui l’invito a dire sempre ciò che si prova, manifestare i propri sentimenti, e non dare nulla per scontanto nei rapporti di coppia, un’invito che anticipa un meraviglioso brano: Era una vita che ti stavo aspettando, autentico tormentone dell’estate 2015.
Lo spettacolo va avanti passando da brani quali: Raccontami, Un’ora in più, Cambio direzione, Almeno un pò, fino ad arrivare ad una canzone molto sentita da Renga, definita sociale e attuale:Ora vieni a vedere, dedicato a tutti coloro fanno fatica ad andare avanti, ad arrivare a fine mese, in questo periodo di crisi economica, prima di intonare il brano, lo stesso Renga ha personalmente voluto ringraziare tutti coloro che avessero fatto dei sacrifici economici per essere presenti al teatro nella serata del concerto.
Come dicevamo, sono tante le emozioni e le tematiche affrontate dal cantante di Udine, naturalmente l’amore è il vero protagonista dei suoi brani, cosi si prosegue con momenti romantici grazie a canzoni come: Ancora di lei, Per farti tornare, Vivendo adesso, Sto già bene, Angelo e tante altre. Il pubblico, partecipe ed entusiasta per tutta la serata, diventa protagonista di uno spettacolo nello spettacolo; infatti, il fan club, ad insaputa di Francesco, durante la canzone Ci sarai, chiede a tutti i presenti di accendere le luci del proprio cellulare e cosi, d’incanto, il teatro si trasforma in un meraviglioso luccichio, uno colpo d’occhio da brividi. Il concerto si conclude con l’ultimo dei 25 brani proposti, Ad un isolato da te, canzone che chiude una meravigliosa serata, fatta di musica ed emozioni uniche, regalate da uno straordinario artista: Francesco Renga. Taormina…….ringrazia.  In conclusione bisogna fare un plauso particolare all’impeccabile organizzazione dell’evento targato Musica e Suoni di Sebastiano La Ferlita, che ancora una volta ha realizzato una serata perfetta, per il pubblico siciliano e non solo.
 
Giovanni Remigare